Acireale, i vigili del fuoco domano un incendio alla Timpa

Il rogo ha distrutto una larga parte della vegetazione, costeggiando la strada statale 114, Catania-Messina, e arrivando fino al mare

I vigili del fuoco hanno spento dopo ore di lavoro l'incendio divampato nella Timpa di Acireale, in contrada Acque grandi di Capo Mulini. Il rogo ha distrutto una larga parte della vegetazione, costeggiando la strada statale 114, Catania-Messina, e arrivando fino al mare. Le fiamme, alimentate da un vento forte e caldo che dalla notte soffia sulla Sicilia, hanno minacciato case civili, e anche animali allevati nella zona.

La strada statale a scopo precauzionale è stata chiusa al traffico e poi riaperta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento