Acireale: rubato l'incasso per le lampade votive dei defunti

Ad Acireale è stato preso di mira l'ufficio per la riscossione delle somme derivanti dalla accensione delle lampade votive. Due ladri hanno rubato un bottino di circa un migliaio di euro

Ladri che non si fermano neanche davanti alla commemorazione dei morti. E' successo ad Acireale dove è stato preso di mira l'ufficio per la riscossione delle somme derivanti dalla accensione delle lampade votive.

Due ladri con il volto coperto e armati di pistole, hanno compiuto il colpo, con un bottino che, dalle prime sommarie stime, dovrebbe aggirarsi su circa un migliaio di euro. I banditi poi si sono dileguati nella confusione del parcheggio esterno, senza che fossero notati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E' un atto vile - ha dichiarato il Sindaco Garozzo - commesso in un luogo sacro, portato a compimento approfittando di queste particolari giornate. Ci auguriamo che i malfattori vengano acciuffati".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento