Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Acireale

Acireale: litiga con la fidanzata e le distrugge l'auto, arrestato

In particolare, poco dopo le ore 3.10 è giunta in sala operativa una richiesta di intervento riguardo ad una persona che, in preda a un raptus, stava danneggiando delle autovetture parcheggiate a Santa Tecla

Ieri notte, è stato arrestato l’acese G.G. per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. In particolare, poco dopo le ore 3.10 è giunta in sala operativa una richiesta di intervento riguardo ad una persona che, in preda a un raptus, stava danneggiando delle autovetture parcheggiate a Santa Tecla: gli agenti arrivati sul posto hanno visto l'uomo che, a bordo di una BMW col motore ancora acceso, stava accanto a una Smart con la carrozzeria ammaccata.

I poliziotti, pertanto, lasciata l’auto di servizio, gli hanno intimato di scendere dalla suddetta BMW. Anziché obbedire, l’uomo rè ripartito velocemente. Gli agenti, risaliti sulla Volante, hanno iniziato un lungo inseguimento nelle frazioni di Santa Tecla e Scillichenti.

La Volante è riuscita, quindi, ad affiancare la BMW, ma è stata speronata. A causa della violenza dell’urto entrambe le vetture hanno arrestato la marcia. L'uomo arrestato ha raccontato di aver litigato con la sua ragazza e, per questo, ha deciso di danneggiarle l'auto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acireale: litiga con la fidanzata e le distrugge l'auto, arrestato

CataniaToday è in caricamento