Acireale, solidarietà e raccolta beni per il sisma

Bandiere a mezz'asta per il municipio acese. Da domani sarà allestito un punto di raccolta di beni di prima necessità

Le bandiere del palazzo di città di Acireale sono a mezz’asta in segno di lutto per la popolazione e i comuni del centro Italia colpiti dal sisma. Il sindaco, Roberto Barbagallo, con il presidente del comitato locale della Croce Rossa italiana, Alfio Privitera, rende noto che presso il C.o.m di Protezione Civile, in via Felice Paradiso, a partire da domani dalle ore 9.00 alle ore 19.00 sarà allestito il punto di raccoltà di beni di prima necessità.

Consapevole della sensibilità dei cittadini acesi e del bisogno di esprimere concretamente la propria solidarietà, il primo cittadino invita tutti a contribuire alla raccolta organizzata dalla protezione civile della città di Acireale e da Croce Rossa italiana portando piatti, bicchieri tovaglioli, posate (in prevalenza forchette), acqua, alimenti a lunga conservazione e prodotti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento