menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coltivava piante di marijuana sul terrazzo, incensurato agli arresti domiciliari

Le piante, alte ormai più di un metro e mezzo e pronte per essere "trattate" e consumate, si trovavano nel terrazzo dell'abitazione e, quindi, risultavano difficilmente individuabili. Sul posto è intervenuta anche un'unità cinofila delle Fiamme Gialle

Nella notte tra l’8 ed il 9 luglio, le Fiamme Gialle acesi hanno tratto in arresto B.A., cinquantacinquenne incensurato di Acireale, dopo aver rinvenuto all’interno della sua abitazione 8 piante di marijuana.

Nel corso della perquisizione, inoltre, si è scoperto che lo stesso deteneva diverse armi da fuoco, tra cui una pistola revolver modello Velo-dog e 13 proiettili calibro 5,75 e 7,65 non regolarmente dichiarati che sono stati sequestrati.

L’Autorità giudiziaria ha disposto successivamente gli arresti domiciliari e lo stesso si trova ora presso la propria abitazione in attesa di giudizio.
Le piante di marijuana, alte ormai più di un metro e mezzo e pronte per essere “trattate” e consumate, si trovavano nel terrazzo dell’abitazione e, quindi,  risultavano difficilmente individuabili. Sul posto è intervenuta anche un’unità cinofila delle Fiamme Gialle affinché si potesse meglio accertare la presenza di altre sostanze all’interno dell’abitazione.

foto 1-7

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Pancia piatta? Ecco il massaggo fai-da-te

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento