rotate-mobile
Arresto

Acireale, minacciava e picchiava l'ex moglie, arrestato dalla Polizia

La donna, stanca delle vessazioni e delle violenze subite ha denunciato l'ex marito

I poliziotti del commissariato di Acireale, hanno arrestato, eseguendo a un’ordinanza del  Gip di Catania, un uomo di quarantaquattro anni, incensurato, gravemente indiziato, di aver commesso i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. Le indagini hanno preso avvio dalla denuncia presentata dalla ex moglie dell’indagato. La donna, stanca delle vessazioni e delle violenze subite fin dal 2009, ha infatti denunciato l'ex marito, che, sebbene i due si fossero separati nel 2016, avrebbe continuato a maltrattare la donna. L’attività di indagine e riscontro eseguita dalla Polizia ha permesso di verificare quanto dichiarato dalla donna, soprattutto grazie alle dichiarazioni dei figli della coppia e di alcuni certificati medici dai quali è stato possibile riscontrare le lesioni subite dalla vittima. Sussistendo i gravi indizi di colpevolezza a carico dell’indagato, sulla scorta dei quali il giudice per le Indagini preliminari ha emesso la misura cautelare, l'uomo è stato arrestato e condotto nel carcere di piazza Lanza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acireale, minacciava e picchiava l'ex moglie, arrestato dalla Polizia

CataniaToday è in caricamento