Acireale, mini rimpasto in giunta: ecco cosa cambierà

Il sindaco Barbagallo lo ha annunciato stamattina. Ad Antonio Coniglio andranno le deleghe alla cultura, turismo e allo sviluppo economico. Alla fondazione del carnevale andrà Antonio Belcuore

Il sindaco Roberto Barbagallo durante la mattinata ha dichiarato ai giornalisti: “Sapete che per un anno abbiamo bloccato il carnevale, abbiamo risparmiato e siamo riusciti a ristrutturare quello che è il cuore del nostro carnevale, cioè la cittadella del Carnevale dove durante tutto l'anno nascono i carri”.

LA VIDEO INTERVISTA

L'intervento del sindaco continua: “Sono sicuro che Coniglio sarà molto bravo a portare avanti queste deleghe, allo stesso tempo ringrazio Alessandro Oliva, assessore dimissionario, che ha contribuito alla nostra azione amministrativa”.

Antonio Coniglio parla per la prima volta da assessore dopo il giuramento: “Ringrazio il sindaco per avermi voluto a far parte della sua squadra, una nomina che arriva dopo 2 anni di impegno per la manifestazione turistica più grande di questa città. Due anni vissuti insieme a persone straordinarie con cui abbiamo raggiunto risultati importanti. Da assessore dico che dobbiamo puntare al turismo creativo, creare un'offerta che sia capace di attrarre i visitatori con un evento al mese”.

Era presente in conferenza stampa anche il nuovo presidente della Fondazione del Carnevale, Antonio Belcuore, già componente del Cda.

"È altrettanto naturale, considerate le qualità professionali e l'esperienza, la nomina di Antonio Belcuore, presidente della Fondazione del Carnevale,- ha annunciato il primo cittadino-. Sono sicuro che le capacità del dottore Belcuore non faranno sentire la mancanza di Antonio Coniglio, che con la sua “rivoluzione della normalità”, ha ridato sicurezza e decoro alla Cittadella del Carnevale e nuova dignità ai maestri della cartapesta, ma rafforzeranno ancora di più i risultati raggiunti. L'affetto e la stima dimostrata anche oggi dai carristi nei confronti di Coniglio sono certo continueranno nei confronti di Antonio Belcuore".

"Cambia solo il cognome,- ha dichiarato ironico il nuovo presidente-. Credo che si debba proseguire sul solco tracciato in questi due anni dalla Fondazione, che ha intrapreso intanto la strada del rispetto delle regole, ha cominciato a rivoluzionare il Carnevale, pur facendo qualche sacrificio, ha creato nuove manifestazioni come la Festa dei Fiori e se è possibile faremo di più partendo dall’obiettivo di far ritornare il Carnevale di Acireale uno dei Carnevali più belli d’Italia".

Il neo -presidente della Fondazione del Carnevale, Antonio Belcuore, annuncia inoltre che il sindaco ha nominato come nuovo componente del Cda della Fondazione del Carnevale di Acireale, Giuliana Pistarà, funzionario del Servizio Turistico di Acireale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Sparatoria in centro commerciale dopo litigio: un ferito grave

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

  • Tentato omicidio al centro commerciale, il 19enne ha utilizzato pistola con matricola abrasa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento