Acireale, nasce la fondazione Bellini: gestirà i teatri comunali

Si occuperà di promuovere e diffondere ogni forma di espressione culturale e artistica della città. La proposta dell'Amministrazione è stata approvata con 17 voti favorevoli e 9 contrari nella serata di ieri: varati statuto e costituzione della fondazione

Nasce la Fondazione Teatro Bellini, che gestirà i due teatri comunali di Acireale, il Bellini ed il Maugeri, e si occuperà di promuovere e diffondere ogni forma di espressione culturale e artistica della città. La proposta dell'Amministrazione e' stata approvata con 17 voti favorevoli e 9 contrari nella serata di ieri: varati statuto e costituzione della fondazione.

"L'istituzione della Fondazione - ha detto il sindaco Roberto Barbagallo - è una scelta politica. In uno dei punti del nostro programma elettorale avevamo inserito la voce 'Riappropriamoci dei nostri teatri'. Il Bellini è chiuso dal '54 e faremo di tutto per restituirlo alla città, e il Teatro Maugeri, che purtroppo è stato fortemente danneggiato dal maltempo e che fino a ieri è stato sostanzialmente un teatro con le porte chiuse, noi vogliamo sia un teatro con le porte aperte tutto l'anno, un punto d'incontro, una struttura viva, in cui gli acesi possano ritrovare il piacere di passare le loro serate".

"Gli emendamenti presentati ritenuti inutili sono stati bocciati - ha concluso Barbagallo - ma l'opposizione intelligente si è resa conto che si trattava di una scelta politica. La Fondazione è una scommessa di questa Amministrazione sulla cultura, un impegno per una rivalutazione seria e il rilancio dell'offerta culturale cittadina e per la ristrutturazione e la riapertura del Bellini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento