Acireale: non arriverà il conguaglio Tari, sindaco: "Risparmio per i cittadini"

Il documento ottenuto il parere dei dirigenti, del collegio dei revisori dei conti, della commissione consiliare alle Finanze, è stato presentato in aula dal sindaco Roberto Barbagallo

Ieri sera il consiglio comunale di Acireale ha approvato la proposta dell’amministrazione “TARI anno 2017. Approvazione Piano Economico Finanziario (PEF) e Tariffe Tassa sui Rifiuti (TARI) - Esercizio anno 2017”. Al momento della votazione erano presenti in aula 20 consiglieri comunali, tutti favorevoli all’approvazione della delibera.

Il documento ottenuto il parere dei dirigenti, del collegio dei revisori dei conti, della commissione consiliare alle Finanze, è stato presentato in aula dal sindaco Roberto Barbagallo: "Questo è un anno epocale per il nostro Comune, che a febbraio ha finalmente modificato il sistema di raccolta dei rifiuti. Abbiamo voluto verificare la possibilità di far risparmiare i cittadini, non solo grazie al buon funzionamento del nuovo servizio, ma anche grazie agli accertamenti fatti dagli uffici, che ci hanno consentito il recupero di circa un milione di euro di evasione tributaria. La Tari è una tassa di scopo, distribuita in quote tra tutti i cittadini secondo il principio “chi più sporca più paga”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E’ un punto di partenza importante e ringrazio tutti quei consiglieri comunali, di maggioranza e opposizione, che hanno capito il valore di questa azione e sono rimasti in aula fino alla fine della seduta per approvare il nuovo Piano Economico Finanziario, che hanno confermato la nostra previsione dovuta ad una seria programmazione sulla gestione dei rifiuti, - sottolinea il primo cittadino -. Questo è il nostro regalo di Natale, i cittadini non riceveranno la bolletta di conguaglio relativa all’anno 2017, con un risparmio del 30% rispetto al 2015".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento