Acireale, operazione "Mattone sicuro": elevate sanzioni amministrative per 31.000 euro

Sono state elevate sanzioni amministrative per 31.000 euro e recuperi previdenziali per complessivi euro 20.000 circa per impiego di manodopera "in nero". Il cantiere è stato sottoposto alla sospensione dell'attività

Un altro colpo è stato messo a segno grazie all'operazione denominata “Mattone Sicuro”. I Carabinieri della Stazione di Acireale e di Aci Sant’Antonio, congiuntamente al personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro e del Nucleo Anti Sofisticazioni di Catania, hanno sottoposto a verifica un cantiere edile al fine di constatare il rispetto delle norme sulla Legislazione sociale e sulla sicurezza sui luoghi di lavoro.

Nel corso dell’attività ispettiva, i militari hanno rilevato gravi violazioni: omesso coordinamento e controllo delle ditte di cantiere e omessa verifica dell’idoneita’ dei piani operativi di sicurezza con conseguente revisione del piano di sicurezza e coordinamento. E ancora, mancanza delle norme di sicurezza, mancanza di misure idonee a prevenire il rischio incendi e della segnalazione delle situazioni di rischio per la sicurezza del cantiere, mancanza di idonei locali igienico sanitari, omessa verifica degli adempimenti in materia di sicurezza quale committente dei lavori, omessa verifica dei piani operativi di sicurezza delle ditte esecutrici, mancata sottoposizione alla sorveglianza sanitaria dei lavoratori, mancato provvedimento di formazione del lavoratore sui rischi  per la sicurezza e la salute connessi all’attivita’ dell’impresa; mancanza di misure di prevenzione e sicurezza su ponteggi metallici al fine di evitare cadute dall’alto.

Per le violazioni sopra riportate è stato denunciato il proprietario del cantiere ed i titolari di sei imprese che operavano all’interno. Inoltre sono state elevate sanzioni amministrative per 31.000 euro e recuperi previdenziali per complessivi euro 20.000 circa per impiego di manodopera “in nero”. Il cantiere è stato sottoposto alla sospensione dell’attività.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Coronavirus, in Sicilia 1.913 nuovi casi e 40 morti: a Catania +486 contagi

Torna su
CataniaToday è in caricamento