menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acireale, padre abusa della figlia: chat facebook svela il segreto

Un uomo avrebbe violentato la figlia di otto anni nei weekend, quando la piccola gli era affidata, secondo gli accordi di separazione con l'ex moglie. Il padre avrebbe esortato in chat la bambina, che lo considerava "il suo fidanzato", di non raccontare a nessuno quello che c'era tra loro

Storia crudele quella che viene a galla dopo l'attività investigativa condotta dagli agenti del commissariato di Acireale. Un uomo avrebbe violentato la figlia di otto anni nei weekend, quando la piccola gli era affidata, secondo gli accordi di separazione con l'ex moglie.

L'uomo, di 34 anni, è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale. E' stata la madre a notare comportamenti strani della bambina. La donna è poi entrata nel profilo Facebook della figlia e vi ha trovato una serie di comunicazioni tra lei il padre, dal contenuto che faceva riferimento a una vera e propria relazione erotica. Il padre avrebbe esortato la bambina, che lo considerava "il suo fidanzato", di non raccontare a nessuno quello che c'era tra loro, promettendole in cambio regali. L'uomo e' stato trasferito nel carcere di Piazza Lanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

social

Classifica nazionale 'Luoghi del cuore FAI' - Catania presente con 3 siti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento