Cronaca Acireale

Acireale: pescivendolo denunciato perchè vende pesce novellame

Gli otto chilogrammi di prodotto sono stati sequestri e dopo la visita dei Veterinari della locale A.S.L., donati in beneficenza ad un Centro di Accoglienza

Ad Acireale, presso una rivendita di pesce, il personale del Nucleo Operativo Pesca della Capitaneria di Porto di Catania ha denunciato il titolare per commercializzazione di prodotto allo stadio di sviluppo giovanile (cd. “novellame”), in particolare di alice e di sarda. Tale fattispecie è espressamente vietata dalla vigente normativa nazionale

controlli rivendite-2

Gli otto chilogrammi di prodotto sono stati sequestri e dopo la visita dei Veterinari della locale A.S.L., donati in beneficenza ad un Centro di Accoglienza del paese.

L’attività degli ispettori della Guardia Costiera, coordinati dall’ 11° Centro di Controllo Area Pesca della Direzione Marittima della Sicilia orientale, continuerà anche nei prossimi giorni, sia a terra che in mare, con l’ausilio delle Unità navali del Corpo delle Capitanerie di Porto.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acireale: pescivendolo denunciato perchè vende pesce novellame

CataniaToday è in caricamento