Cronaca

Acireale, piazza Cappuccini sarà intitolata a Peppino Impastato

La giunta ha approvato la proposta d'intitolare un'area di circolazione al giornalista noto per le sue denunce contro le attività di cosa nostra a seguito delle quali fu assassinato il 9 maggio 1978

L’area antistante gli uffici comunali dell’attuale piazza Cappuccini, ad Acireale, diventerà piazza Peppino Impastato. La giunta ha approvato la proposta, condivisa dall’amministrazione, da Acireale Bene Comune e dalla Commissione Toponomastica, d’intitolare un’area di circolazione al giornalista noto per le sue denunce contro le attività di cosa nostra a seguito delle quali fu assassinato il 9 maggio 1978.

"Arriva un’altra intitolazione significativa, dopo le piazze Falcone e Borsellino, piazzale Francesco Vecchio e via Giorgio Ambrosoli, Acireale dedica un’area del centro cittadino, antistante gli uffici comunali, a un siciliano eroe antimafia, esempio di testimonianza attiva di coerenza civile- commentano il sindaco, Roberto Barbagallo, e l’assessore all’ Urbanistica, Francesco Fichera- Sarebbe importante, compatibilmente con i tempi necessari ad ottenere l’autorizzazione dalla Prefettura, intitolare la piazza il prossimo 9 maggio e dedicare una giornata alla memoria, alla lotta e alle attività di Peppino Impastato, coinvolgendo la città e le scuole".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acireale, piazza Cappuccini sarà intitolata a Peppino Impastato

CataniaToday è in caricamento