rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Acireale

Acireale, presentate due schede progettuali nell'ambito del bando "Sport e inclusione"

Il primo intervento, per l’importo di 1.491.465 euro, riguarda una struttura sportiva cosiddetta “outdoor”, sita su via Grotticelle. Il secondo intervento, collegato allo stesso bando, riguarda la manutenzione straordinaria della parte edile ed impiantistica del PalaTupparello, per un importo di 986.960 euro

L’assessorato alle Opere pubbliche, retto da Giovanni Raciti, nell’ambito del bando “Sport e inclusione” inserito nel Pnrr, ha messo a punto due progetti che interessando il mondo dello sport.

Il primo intervento, per l’importo di 1.491.465 euro, riguarda una struttura sportiva cosiddetta “outdoor”, sita su via Grotticelle, tra le frazioni di Santa Tecla e Scillichenti, che comprende un campo di calcio a 7, uno di calcio a 5 ed uno idoneo per pallacanestro e pallavolo, 2 spogliatoi, tribunette e parcheggi. I vari campi previsti nelle schede progettuali saranno perimetrati secondo dimensioni regolamentari per ospitare gare ufficiali e verranno dotati di illuminazione con fotovoltaico e recinzione.

Il secondo intervento, collegato allo stesso bando, riguarda la manutenzione straordinaria della parte edile ed impiantistica del PalaTupparello, per un importo di 986.960 euro.

“La prima opera – ha osservato l’assessore Raciti – vuole costituire una riposta per i bisogni delle frazioni a mare. La seconda, riferita al PalaTupparello, si inquadra nell’azione che mira a far diventare l’area del Tupparello “Città dello sport e della musica” e che prevede un collegamento diretto con la stazione ferroviaria attraverso un collegamento ciclopedonale, come proposto nei piani integrati con la Città metropolitana di Catania”.

“Gli uffici competenti – ha concluso l’assessore Raciti – si sono adoperati al fine di allestire in tempi celeri la necessaria documentazione per la partecipazione al bando. In questo senso, mi sento di dovere rivolgere un plauso all’Area Tecnica ed al suo dirigente, Andrea Giudice, per avere subito compreso l’importanza strategica delle opere in questione, in linea con quelli che sono gli obiettivi tracciati dall’Amministrazione Alì”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acireale, presentate due schede progettuali nell'ambito del bando "Sport e inclusione"

CataniaToday è in caricamento