Rapina ad Acireale, spari durante inseguimento: ferito un ladro

una pattuglia di carabinieri del nucleo radiomobile è intervenuta ad Acireale per un furto in un negozio specializzato nella vendita di materiale per animali, dopo una segnalazione giunta al 112. I militari hanno trovato sul posto i ladri: uno è stato arrestato, gli altri due sono fuggiti

Ladro ferito all'addome, in maniera non grave, da un colpo di pistola sparato accidentalmente da un carabiniere, durante le concitate fasi della cattura di tre banditi. L'episodio è avvenuto la notte scorsa ad Acireale, a pochi passi da un negozio di articoli per animali che era stato preso di mira. Il ferito è un napoletano di 44 anni. E' ricoverato nell'ospedale di Acireale dove sono stati medicati anche due carabinieri rimasti contusi.

Due banditi sono fuggiti. Da quanto si è appreso, una pattuglia di carabinieri del nucleo radiomobile è intervenuta ad Acireale per un furto in un negozio specializzato nella vendita di materiale per animali, dopo una segnalazione giunta al 112. I militari hanno trovato sul posto un uomo con un sacco nero avvicinarsi a un'automobile, una Citroen C3, a bordo della quale vi erano due complici ad attenderlo.

Il carabiniere sceso dalla vettura di servizio ha esploso un colpo in aria, a scopo intimidatorio, dopo avere più volte intimato l'alt, senza riscontro. Il bandito non si è fermato ed è salito sull'auto dei complici. Intanto l'autista della pattuglia è' sceso dalla vettura di servizio per dare aiuto al collega, si è avvicinato alla C3 e ha detto ai suoi occupanti di "alzare le mani". Nello stesso tempo stava cercando di contattare propria centrale per chiedere rinforzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'autista della Citroen è partito sgommando, trascinando per qualche metro uno dei due carabinieri, e tentando investire il capo equipaggio, che perdeva l'equilibrio e ha esploso accidentalmente un colpo di pistola che ha ferito all'addome uno dei banditi, successivamente identificato e tratto in arresto dopo il suo ricovero in ospedale. I due militari sono rimasto contusi. Indagini sono in corso per la cattura dei due complici dell'arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Sparatoria in centro commerciale dopo litigio: un ferito grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento