Acireale, bambino caduto da finestra: condizioni stabili

Nei primi giorni della prossima settimana, dopo che il bambino sarà stabilizzato, l'equipe dell'Unità operativa di Neurochirurgia, eseguirà l'intervento chirurgico necessario per ricomporre la frattura vertebrale

Rimangono stabili e non preoccupano le condizioni dell'alunno dell'istituto comprensivo "Paolo Vasta" di Acireale ricoverato da ieri nel reparto di Neurochirurgia dell'ospedale "Cannizzaro" di Catania con fratture multiple ed escoriazioni, conseguenze della caduta da una finestra della scuola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei primi giorni della prossima settimana, dopo che il bambino sarà stabilizzato, l'equipe di Pietro Seminara, direttore dell'Unità operativa di Neurochirurgia, eseguirà l'intervento chirurgico necessario per ricomporre la frattura vertebrale (altre fratture minori riguardano gli arti inferiori). Allo stato sono escluse complicanze. La prognosi sarà sciolta all'esito dell'intervento chirurgico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Coronavirus, l'avanzata resta costante: in Sicilia 73 nuovi casi, a Catania +30

  • Coronavirus, numerose segnalazioni di gente in giro: immunità di gregge o incoscienza?

  • Coronavirus, sospeso avvio della stagione balneare

  • Incidente stradale a Biancavilla, moto contro un palo: morto 19enne

  • Covid-19, morto vigile del fuoco: anche il padre vittima del virus

Torna su
CataniaToday è in caricamento