menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acireale, sindaco si difende: "Esiste una programmazione sull'urbanistica"

Lo scorso 7 marzo, in occasione dell'approvazione di un insediamento produttivo in verde agricolo, venne affermato che l'approvazione era inevitabile e dovuta alla carente programmazione da parte dell'Amministrazione

Acireale. Lo scorso 7 marzo, in occasione dell' approvazione di un insediamento produttivo in verde agricolo, venne affermato che l’approvazione era inevitabile e dovuta alla carente programmazione da parte dell’Amministrazione in materia urbanistica e gli imprenditori non potevano per questo essere mortificati.

Una scusa grossolana secondo l'amministrazione attuale. Nel caso specifico perché prima della approvazione dell’insediamento produttivo nelle aree a verde agricolo, per unanime decisione dei capigruppo consiliari,  si chiese una delibera che consentisse l’inclusione delle aree industriali all’interno delle aree artigianali proprio per preservare il territorio

La delibera che venne redatta dagli uffici, rimase in Consiglio per molti mesi ma fu bocciata, anche da chi la richiese, alla vigilia della trattazione dell’insediamento produttivo in verde agricolo.  

L’insediamento produttivo in verde agricolo, lo scorso 7 marzo fu votato favorevolmente in mancanza di quelle aree che erano state bocciate.

Lo scorso 31 gennaio, in tempi non sospetti, riprendendo precedenti interventi consiliari,  con una nota di sollecito al presidente del Consiglio si era ribadita l’urgenza che le tante delibere giacenti in Consiglio fossero trattate con immediatezza, sia per dare certezza agli investitori, sia per evitare che la lunga giacenza in materia urbanistica  potesse nuocere a  trasparenza e imparzialità.

Le delibere restano invece in Consiglio prive di trattazione per lungo tempo, solo per l’Urbanistica di programmazione generale si segnalano le direttive di revisione del Prg inviate al Consiglio il 14 giugno 2012, gli schemi di convenzione per interventi nelle zone I.C., TU.RI e D3 in aree commerciali inviate il 13 marzo 2012, il 20 marzo 2012, il 14 settembre 2011.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Arredare

Soffitto: alcune idee per valorizzarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento