Acireale, sorpresi a rubare 150 chili di limoni verdello: due arrestati

Avevano caricato su un'auto circa 150 chili di limoni verdello, poco prima rubati in un fondo agricolo della zona. Gli agrumi sono stati restituiti al legittimo proprietario mentre gli arrestati sono stati posti ai domiciliari

I carabinieri hanno arrestato per furto aggravato R.N.G., 39 anni, e G.F., 31 anni. I due sono stati sorpresi nella frazione Scillichenti, in via Vanellaccia, ad Acireale dopo che avevano caricato su un'auto circa 150 chili di limoni verdello, poco prima rubati in un fondo agricolo della zona. Gli agrumi sono stati restituiti al legittimo proprietario mentre gli arrestati sono stati posti ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento