rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Cronaca Acireale

Acireale, sorpreso dai carabinieri mentre spaccia 'fumo': arrestato

Il 38enne Emanuele Cubeda era già sottoposto a sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno

I carabinieri di Acireale hanno arrestato il 38enne acese Emanuele Cubeda, già sottoposto a sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno, poiché ritenuto responsabile di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Sono stati gli uomini del nucleo operativo a osservare prima da lontano il pusher e poi bloccarlo in via Antonino Bonaccorsi mentre piazzava, in cambio di denaro, alcuni grammi di marijuana a un uomo di 44 anni, anch’egli di Acireale.

Emanuele Cubeda, sottoposto a immediata perquisizione personale, è stato trovato in possesso di altre dosi di marijuana  di 40 euro in contanti, incassate dall'attività di spaccio.

L’acquirente è stato segnalato alla prefettura di Catania per uso personale di sostanze stupefacenti, mentre l’arrestato attenderà il processo per direttissima agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acireale, sorpreso dai carabinieri mentre spaccia 'fumo': arrestato

CataniaToday è in caricamento