Acireale, al via la stabilizzazione di 14 lavoratori precari

La buona notizia, attesa per anni da tante famiglie, era stata annunciata dal primo cittadino con il segretario generale Mario Trombetta

Il sindaco di Acireale, Roberto Barbagallo ha reso noto che oggi è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale l’avviso per la “Procedura di stabilizzazione per titoli di n. 14 unità di personale precario”.

La buona notizia, attesa per anni da tante famiglie, era stata annunciata alla stampa dal primo cittadino con il segretario generale Mario Trombetta. "Con la delibera di giunta 156 abbiamo voluto dare concretamente avvio al procedimento previsto dalla legge Madia. Un atto dovuto, ma che abbiamo fortemente voluto avviare senza ulteriori attese, e che finalmente darà maggiore serenità a tanti dipendenti del nostro Comune e alle loro famiglie. Come anticipato, nella prima metà del 2018 quattordici precari del Comune di Acireale, cinque di categoria A e nove di categoria B, saranno stabilizzati e per tutti i 271 lavoratori a tempo determinato è già stata avviata la procedura di ricognizione, atto propedeutico alla predisposizione del piano assunzioni 2018/2020,- sottolinea il sindaco Roberto Barbagallo-. I primi 14 dipendenti stabilizzati saranno tre operai generici, un ausiliario generico e un ausiliario asilo nido, cinque ausiliari del traffico e quattro esecutori amministrativi. Ci saranno 30 giorni di tempo per presentare le domande".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento