Acireale: trovato morto bagnante sessantenne Salvatore Raciti

Un altro cadavere è stato rinvenuto nel mare catanese. Dopo il ritrovamento in Piazza Europa, un altro bagnante privo di vita è stato avvistato nel tratto di mare tra Stazzo e Santa Tecla, frazioni di Acireale

Il cadavere di un uomo di 60 anni, Salvatore Raciti, è stato ritrovato questa mattina nel tratto di mare tra Stazzo e Santa Tecla, frazioni di Acireale. A segnalare il ritrovamento sono stati alcuni diportisti, che hanno avvertito i carabinieri e la guardia costiera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, che indossava pinne e maschera da sub, è stato riconosciuto da alcuni parenti. Il sessantenne sarebbe stato colto da malore mentre stava nuotando. Intanto non è stato ancora identificato il cadavere di un uomo di circa 50 anni, ritrovato ieri davanti a Piazza Europa. Indossava ancora una scarpa e un costume da bagno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Non ce l’ha fatta Peppino Rizza, era ricoverato dal 10 giugno al Cannizzaro

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento