Aci Sant'Antonio, bimbo azzannato dal suo cane: operato d'urgenza al Cannizzaro

E' ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Cannizzaro, un bambino di 2 anni e mezzo aggredito dal proprio cane martedì mattina. Operato d'urgenza dall'equipe medica del reparto di chirurgia plastica, il piccolo è fuori pericolo, ma ha riportato gravi ferite al viso, ad una gamba e ad un piede

E' in prognosi riservata, ma fuori pericolo di vita, un bambino di 2 anni e mezzo che martedì intorno a mezzogiorno è stato aggredito in casa dal proprio cane.

E' accaduto ad Aci Sant'Antonio. La madre ha subito portato il bambino al pronto soccorso dell'ospedale Cannizzaro, ricoverato d'urgenza, è stato sottoposto ad un delicato intervento di chirurgia plastica.

Dall'ospedale, contattato oggi telefonicamente, fanno sapere che "ha riportato gravi ferite al viso, ad una gamba e ad un piede, ma è fuori pericolo".

Ancora da chiarire le dinamiche dell’accaduto, i medici della struttura ospedaliera hanno intanto inviato una segnalazione all’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento