menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acitrezza festeggia il cittadino più anziano del paese

Grande Festa ad Acitrezza per i cento anni di Orazio Bonaccorso, personaggio conosciuto nel paese dei Malavoglia, con alle spalle una soddisfacente attività di navigante e pescatore dopo aver preso parte al secondo conflitto mondiale

Grande Festa ad Acitrezza per i cento anni di Orazio Bonaccorso, personaggio conosciuto nel paese dei Malavoglia, con alle spalle una soddisfacente attività di navigante e pescatore dopo aver preso parte al secondo conflitto mondiale.

Attorniato dalla moglie novantaduenne Maria, dai tre figli (Salvatore, Angelina e Ninetta), da nipoti, pronipoti e da tanti amici e conoscenti, l’arzillo nonnetto (nato ad Acitrezza il 2 luglio del 1912) ha preso parte ad una breve cerimonia religiosa officiata dal parroco della Chiesa di San Giovanni Battista, padre Mammino, prima di ricevere una gradita visita da parte delle Istituzioni.

Il Sindaco di Aci Castello, on. Filippo Drago, unitamente al suo vice, Sebastiano Romeo ed a rappresentanti del Civico Consesso, ha regalato una targa ricordo ad Orazio Bonaccorso per festeggiare l’importante traguardo anagrafico raggiunto. Successivamente, anche i Consiglieri Provinciali Enzo D’Agata e Antonio Danubio hanno consegnato un omaggio al centenario trezzoto, in rappresentanza del Presidente della Provincia Regionale di Catania, on. Giuseppe Castiglione e del Presidente del Consiglio Provinciale, Giovanni Leonardi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

social

Covid-19 e meteo: come le temperature agiscono sul virus

Sicurezza

Bonus antifurto 2021: i requisiti per richiederlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento