Acitrezza, inaugurata la prima sede UilaPesca della provincia etnea

Ai lavoratori del mare offre assistenza sindacale con gli sportelli dei servizi Uil-Uila

Una “casa UilaPesca”, la prima in provincia di Catania, è aperta da ieri ad Acitrezza in via Gondar. Ai lavoratori del mare offre assistenza sindacale con gli sportelli dei servizi Uil-Uila, ma non solo: “Questa sede vuole anche essere un punto di riferimento per chi, con noi, si sta battendo perché siano garantiti i diritti alla sicurezza e al lavoro in un settore che nel nostro Paese assurdamente non viene neppure considerato usurante”, ha detto la segretaria generale della UilaPesca, Enrica Mammucari, inaugurando la nuova sede. Quindi, ha sollecitato “la parità di trattamento negli ammortizzatori sociali e l’estensione della cassa integrazione agricola alla pesca, perché non sia necessario sfidare la morte tra le onde”.   

“Pieno e convinto sostegno a questo appello” è stato assicurato dalla Uila, rappresentata dal segretario generale siciliano Nino Marino che ha presieduto l’evento. Presenti il sindaco di Mascali, Luigi Messina, la segretaria generale della Uil di Catania, Enza Meli, il responsabile dell’Ufficio regionale Pesca di Riposto, Giuseppe La Rosa, e il presidente del Gac “Gruppi di Azione Costiera Riviera Etnea”, Gianni Vasta.

Alle tante, troppe, vittime di quello che viene considerato “il mestiere più pericoloso al mondo”, la commossa dedica di un minuto di silenzio. Lo ha chiesto nella sede UilaPesca di via Gondar il segretario regionale dell’organizzazione, Tommaso Macaddino, ricordando il recente, tragico, naufragio del peschereccio siracusano “Zaira”. Nella sede UilaPesca “Marineria di Acitrezza”, guidata da Carlo Formosa, ha infine preso la parola Antonio Giaimo, segretario territoriale dell’organizzazione. Giaimo ha sottolineato la necessità di maggiore attenzione alle manutenzioni anche grazie all’utilizzo consapevole delle risorse previste dalle norme in vigore, mentre da Palermo proprio ieri il presidente provinciale dell’Inail Michelangelo Ingrassia ha “condiviso l’appello alla sicurezza per i lavoratori del mare lanciato da Enrica Mammucari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento