menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aci Trezza, pescatori dispersi: il sindaco Drago chiede aiuto al sottosegretario Castiglione

Il sindaco Filippo Drago ed il vice sindaco hanno chiesto al sottosegretario di stato Giuseppe Castiglione di interessare gli organismi tecnici governativi per la prosecuzione delle ricerche in acque internazionali

Sulla vicenda dei due pescatori dispersi in mare ormai da diversi giorni, dopo aver lasciato il porto di Aci Trezza per una battuta di pesca, il sindaco Filippo Drago ed il vice sindaco di Aci Castello Ezia Carbone hanno chiesto al sottosegretario di stato Giuseppe Castiglione di interessare gli organismi tecnici governativi preposti per la prosecuzione delle ricerche in acque internazionali.

"Stiamo seguendo costantemente l'evolversi della vicenda per cui sono state messe in campo e continueranno ad essere impiegate le risorse umane ed i mezzi a disposizione - assicura Castiglione - secondo protocollo." "Ringraziamo il sottosegretario Castiglione per aver accolto subito il nostro appello ed essersi prontamente attivato. Speriamo che l'unione delle forze interessate possa consentire presto il ritrovamento di questi nostri concittadini e dare sollievo alle loro famiglie. Desideriamo altresì ringraziare il deputato nazionale Basilio Catanoso per la vicinanza dimostrata alla nostra comunità, chiedendo anch'egli alle strutture governative l'intensificazione delle operazioni di perlustrazione in mare - aggiungono sindaco e vicesindaco del comune rivierasco."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Arredare

Soffitto: alcune idee per valorizzarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento