Acoset, il sindaco Pogliese riceve il neo presidente Di Gloria

Diego Di Gloria è stato nominato al vertice dell'azienda gestore dell’acqua pubblica in alcune zone di Catania e in numerosi comuni della provincia etnea

Il sindaco Salvo Pogliese ha incontrato, questa mattina, a Palazzo degli Elefanti il neo presidente dell’Acoset Diego Di Gloria, nominato al vertice dell'azienda gestore dell’acqua pubblica in alcune zone di Catania e in numerosi comuni della provincia etnea. Il sindaco Pogliese si è complimentato con Di Gloria per l’incarico ed entrambi hanno congiuntamente auspicato la prosecuzione della proficua collaborazione tra Acoset e amministrazione comunale di Catania, che detiene il 4,14% delle partecipazioni azionarie dell'azienda, con oltre cinquemila utenze, quasi tutte concentrate a San Giovanni Galermo. “Nell'interesse dei cittadini - ha commentato il sindaco Pogliese- è indispensabile che un bene primario ed essenziale come l’acqua veda le istituzioni collaborare nel rispetto dei ruoli e della legge, affinché si possano avere servizi efficienti, con un management all’altezza del compito di garantire un funzionamento ottimale dell’approvvigionamento idrico degli utenti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento