Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca Canalicchio / Viale Ulisse

Addiopizzo restituisce il murales in ricordo della strage di Capaci

Addiopizzo Catania restituisce il murales in ricordo della strage di Capaci. Il grande dipinto raffigura i volti di Giovanni Falcone e Francesca Morvillo

Addiopizzo Catania ha restituito alla città un murales in ricordo della strage di Capaci. Il murales è stato presentato presso la facoltà di lettere e filosofia, del monastero dei Benedettini, alla presenza dei familiari delle vittime della strage. Il grande dipinto raffigurante i volti di Giovanni Falcone e Francesca Morvillo si trova in Viale Ulisse ed è stato realizzato all'interno del progetto "un muro contro la mafia".


Quando è stato realizzato, per la prima volta, il murales è stato barbaramente vandalizzato con della vernice rossa all’altezza del viso sorridente del giudice Falcone. L'associazione l'ha ripristinato donandolo, nuovamente, ai catanesi, i quali, grazie all'acquisto del biglietto della lotteria di Pasqua "regaliamo una sorpresa", ne hanno permesso la realizzazione. Tra i presenti, durante l'inaugurazione, il vicesindaco Luigi Arcidiacono, Rosalba Terrasi, vedova dell’agente Rocco Di Cillo, il procuratore capo Michelangelo Patanè e Giovanni Sammarco, fratello del caposcorta del giudice Falcone scampato miracolosamente all’attentato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addiopizzo restituisce il murales in ricordo della strage di Capaci

CataniaToday è in caricamento