Addobbi natalizi, sanzionati due rivenditori cinesi

Sequestrata la merce ritenuta pericolosa per la salute dei minori e per la sicurezza pubblica

Nell’ambito dei controlli delle attività commerciali, intensificati in occasioni delle festività natalizie, operati dalla Squadra Amministrativa del Commissariato Nesima, con la collaborazione di personale del Reparto Annona della Polizia Locale, sono state accertate delle irregolarità in due negozi del viale M. Rapisardi, entrambi gestiti da cittadini di nazionalità cinese.

foto 1-21-2

In uno degli esercizi sono stati sequestrati, ai sensi degli artt. 6-7-9-11 del D.Lgs n. 206 del 06/09/2005, n. 313 addobbi elettrici natalizi, perché trovati privi di marchio CE o palesemente contraffatto, mentre, per lo stesso motivo, nell’altro esercizio commerciale sono stati sequestrati n. 765 tra giocattoli per l’infanzia e articoli per feste. Ai titolari delle due rivendite sono state elevate delle sanzioni amministrative per complessivi 51.000 Euro. Con il sequestro del predetto materiale, pericoloso per la salute dei minori e per la sicurezza pubblica in quanto mancante di qualsiasi certificazione, è stata scongiurata la sua vendita in vista dell’imminente periodo natalizio. Il materiale, custodito presso la Depositeria Comunale, è stato posto per gli opportuni provvedimenti a disposizione della locale Procura della Repubblica.

foto 2-3-24

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Villaggio Dusmet, sequestrati dai carabinieri 60 chili di marijuana

  • Cronaca

    Ubriaco picchia la moglie e la costringe a scappare: arrestato 55enne

  • Cronaca

    Ambulanza della morte, slitta la prima udienza per il barelliere

  • Cronaca

    Mafia e rifiuti, nuovo rinvio per il processo Gorgoni

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al Lungomare, auto travolge pedone sulle strisce: un morto

  • Enzo Bianco si sposa nell'agrigentino: testimoni Del Rio e Gentiloni

  • Incidente mortale a Piano Tavola, perde la vita un 27enne di Paternò

  • Cannizzaro, ricoverate in terapia intensiva le due ragazze catanesi ferite in Kenya

  • Telecamera nascosta nei bagni di una scuola, denunciato per pedopornografia

  • Incidente stradale al Lungomare, pedone travolto da un'auto sulle strisce

Torna su
CataniaToday è in caricamento