Cronaca Adrano

Adrano, 20enne finisce in carcere per rapina e furto aggravati

I carabinieri hanno arrestato Cristian Cusimano, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dal Tribunale di Catania

I carabinieri hanno arrestato il 20enne Cristian Cusimano, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dal Tribunale di Catania. Due i fatti reato per i quali è stato condannato. La rapina aggravata commessa l’8 marzo 2017 in danno di un compro oro di Adrano, dove con la complicità di tre persone, armato di pistola e il volto travisato da passamontagna, si appropriò di circa 50 grammi di oro e 950 euro in contanti. Il secondo episodio contestato è il furto aggravato di una autovettura commesso il 14 marzo 2017 a Biancavilla. Il giovane malvivente dovrà scontare la pena comminatagli dai giudici etnei equivalente ad anni 3 e mesi 4 di reclusione. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adrano, 20enne finisce in carcere per rapina e furto aggravati

CataniaToday è in caricamento