Adrano, 49enne arrestato per furto aggravato

I militari gli hanno notificato l'arresto e perquisendolo l'hanno trovato in possesso di un pericoloso coltello

I carabinieri di Adrano hanno arrestato Giuseppe Intili, 49enne eseguendo un ordine per espiazione di pena detentiva emesso dalla Procura tribunale di Enna. L’uomo, considerato responsabile e condannato per un furto aggravato commesso a Centuripe  il 9 dicembre 2011, dovrà scontare di 4 mesi di reclusione.

Nella tarda mattinata di ieri i militari hanno rintracciato e notificato il provvedimento all’uomo, mentre era nella propria abitazione e hanno perquisitio l'uomo trovandolo in possesso di un coltello a punta lungo oltre 16 cm, che è stato sequestrato, motivo per il quale il 49enne è stato denunciato e dovrà rispondere anche del reato di porto abusivo di arma bianca. L'arrestato, è stato posto agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento