Adrano: nasce un centro informativo per le famiglie immigrate

Uno sportello informativo per le famiglie di immigrati è il nuovo centro che sorgerà ad Adrano grazie a un finanziamento con fondi europei per lo sviluppo regionale

Uno sportello informativo per le famiglie di immigrati è il nuovo centro che sorgerà ad Adrano grazie a un finanziamento con fondi europei per lo sviluppo regionale.

l progetto, promosso in collaborazione con la cooperativa sociale La Città del Sole, prevede attività formative a favore di soggetti o nuclei familiari, in particolar modo extracomunitari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel centro sorgerà uno Sportello Informativo che utilizzerà un apposito database informatico per la raccolta e la gestione dei dati sui servizi territoriali.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Leopardi, carabinieri scoprono un "buco" che collegava una casa disabitata ad una banca

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Incidente stradale a Paternò, scontro fra due mezzi pesanti: un morto

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Covid, bonus matrimonio: governo Musumeci stanzia oltre 3 milioni di euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento