Cronaca

Marito violento picchiava e minacciava di morte la moglie, denunciato

E' stata la donna a trovare il coraggio di denunciarlo e di porre fine a un'odissea che durava da anni. Adesso la moglie, con i 4 figli, si trova in una casa famiglia per le donne vittime di violenza

Gli agenti del commissariato di Adrano hanno posto fine ad una vicenda di maltrattamenti in famiglia denunciando un uomo adranita che ormai da diverso tempo vessava la moglie. La picchiava, la minacciava di morte e spesso rientrava in casa ubriaco terrorizzando la famiglia. Questi abusi sarebbero andati avanti per anni e nel corso di un intervento effettuato non molto tempo fa gli agenti hanno evitato la tragedia intervenendo proprio nel corso di una furiosa scenata di gelosia e lite tra i coniugi. Grazie al coraggio della vittima che ha deciso di sporgere denuncia, gli investigatori hanno potuto raccogliere tutti gli elementi necessari per porre fine al dramma vissuto in questi anni. Sono state tra l’altro raccolte importanti informazioni dai testimoni che hanno permesso di ricostruire l’intera vicenda. L’uomo è adesso a disposizione dell’autorità giudiziaria. La vittima, i quattro figli minori e la madre
di lei, convivente con la coppia di coniugi, sono stati collocati presso una casa famiglia che accoglie le donne vittime di violenza, proprio al fine di porre tutti loro al riparo da eventuali ritorsioni da parte dell’uomo stesso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marito violento picchiava e minacciava di morte la moglie, denunciato

CataniaToday è in caricamento