Adrano, perseguita e minaccia l'ex moglie: arrestato 36enne

L’arrestato è stato ristretto ai domiciliari con divieto di comunicare, con qualsiasi mezzo, con la vittima ed i figli minori

Un 36enne di Adrano è stato arrestato dai carabinieri per atti persecutori e minacce nei confronti della ex mobile. Il Gip, concordando in pieno con i risultati investigativi forniti dai militari ha emesso un'ordinanza di misura cautelare. La donna è stata costretta a cambiare le proprie abitudini di vita a causa dei maltrattamenti subiti che le hanno causato un grave stato d'ansia.

L’arrestato è stato ristretto ai domiciliari con divieto di comunicare, con qualsiasi mezzo, con la vittima ed i propri figli minori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

Torna su
CataniaToday è in caricamento