Adrano, maltratta e picchia la moglie:40enne arrestato

La donna è riuscita a chiedere aiuto ai carabinieri chiamando il 112 dopo l'ennesimo episodio violento

La scorsa notte, dopo l'ennesima aggressione fisica da parte del marito, una donna di Adrano è riuscita a chiedere aiuto ai carabinieri, chiamando il 112. I militari intervenuti in casa hanno arrestato il 40enne che, stava picchiando la moglie. La 36enne è stata portata all'ospedale di Biancavilla, dove le sono state diagnosticate lesioni guaribili in pochi giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Già all'inizio del mese di febbraio la vittima, come accertato dai carabinieri, era stata picchiata e sottoposta a violenza psicofisica che le aveva generato un forte stato d'ansia. L'uomo è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento