Adrano: diciannovenne Rosario Ranno muore accoltellato durante una rissa

Soccorso è stato portato in ospedale d'urgenza ma è morto poco dopo il ricovero. Il movente sarebbe da ricondurre ad antichi rancori. All'aggressione avrebbero partecipato la fidanzata della vittima e una loro amica

Ad Adrano, un ragazzo di diciannove anni, R.R., è morto la notte scorsa in ospedale dove era stato ricoverato d'urgenza per una ferita d'arma da taglio. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, il giovane avrebbe preso parte a una rissa scoppiata in paese, tra 7-8 suoi coetanei.

Soccorso è stato portato in ospedale d'urgenza ma è morto poco dopo il ricovero. Il movente sarebbe da ricondurre ad antichi rancori. All'aggressione avrebbero partecipato la fidanzata della vittima e una loro amica, estranee alla vicenda.

Fermati sei giovani, due maggiorenni e quattro minorenni, per essere sentiti. Indagano gli agenti del locale commissariato e della Squadra mobile di Catania. I fatti sono accaduti nella villa comunale, intorno alla mezzanotte

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Le misure restrittive fino al 31 gennaio per le "zone rosse" della provincia etnea

Torna su
CataniaToday è in caricamento