Sparatoria ad Adrano, colpi di pistola durante una lite tra vicini di casa

In zona San Filippo stamattina uno scontro tra condomini è degenerato e uno dei soggetti coinvolti ha esploso alcuni colpi di pistola, senza per fortuna ferire nessuno. Sul posto la polizia

Sparatoria in centro storico ad Adrano. In zona San Filippo stamattina una lite condominiale tra vicini di casa è degenerata e sarebbe potuta finire in tragedia. Durante la diatriba infatti  sono stati sparati alcuni colpi di pistola che, fortunatamente, non hanno ferito nessuno. Sul luogo sono intervenuti alcuni agenti di polizia per sedare gli animi e conoscere quanto realmente accaduto. Non si conosce ancora il motivo esatto dello scontro, ma pare certo che tra i soggetti coinvolti ci fosse astio da diverso tempo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In aggiornamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento