Adrano, tentano la "truffa dello specchietto": coppia denunciata

I poliziotti hanno accertato che la coppia, a bordo di una Renault Megane di colore scuro, ha provato a truffare un'anziana

Gli agenti delle volanti hanno denunciato D.G. 31 anni e R.A., 34 anni entrambi residenti ad Adrano, per il reato di tentata truffa aggravata.

I poliziotti hanno accertato che la coppia, a bordo di una Renault Megane di colore scuro, in viale Andrea Doria aveva tentato la cosiddetta “truffa dello specchietto” ai danni di un’anziana signora. La truffa consiste nel far credere a un altro automobilista che la sua auto abbia involontariamente urtato il retrovisore dell’auto di chi sta mettendo in atto il raggiro allo scopo di chiedere, in seguito, il risarcimento del presunto danno subito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento