Atterraggio di emergenza all'aeroporto Falcone-Borsellino per il volo Catania-Lourdes

A bordo del Boeing 737 della compagnia Mistral Air diretto in Francia c'erano 121 passeggeri, tra cui due bambini. Dopo il decollo il comandante avrebbe segnalato un'anomalia al carrello

Atterraggio di emergenza all'aeroporto Falcone-Borsellino per il volo Catania-Lourdes. Tanta paura, ma nessuna conseguenza fisica per i passeggeri. A bordo del Boeing 737 della compagnia Mistral Air diretto in Francia c'erano 121 passeggeri, tra cui due bambini. Dopo il decollo il comandante avrebbe segnalato un'anomalia al carrello, da qui la richiesta di atterraggio nello scalo di Palermo.

La Gesap, società che gestisce l'aeroporto palermitano, ha comunicato che sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno seguito le fasi dell'atterraggio d'emergenza.

Il velivolo è atterrato regolarmente e i passeggeri stanno tutti bene. Ai passeggeri del volo sono stati erogati buoni ristoro, in attesa di disposizioni della compagnia aerea. Sono in corso le verifiche sull'aeromobile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento