Un aereo scompare dai radar, ricerche tra Sicilia e Calabria

Un velivolo militare spagnolo potrebbe essere precipitato in mare al largo delle Eolie. La segnalazione è arrivata dal sistema satellitare della centrale operativa delle Capitanerie di Porto di Roma. Le ricerche non hanno ancora dato alcun esito

Un aereo potrebbe essere precipitato in mare al largo delle Eolie. Si tratterebbe di un aereo militare spagnolo partito stamattina da Brindisi, a confermarlo il comandante della Capitaneria di porto Antonino Samiani. A segnalarlo è stato il sistema satellitare della centrale operativa delle Capitanerie di Porto di Roma. Ricerche in corso tra Lipari e Tropea con alcune motovedette della Guardia Costiera e navi mercantili in transito, scattate a scopo precauzionale, fino ad ora non hanno dato alcun esito. "In passato - avverte la guardia costiera -sono state ricevute segnalazioni satellitari simili poi rivelatesi errate". Aggiornamenti a breve

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento