rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Aereo precipita in Sud Sudan, un medico catanese tra i sopravvissuti

Lo rende noto il Cuamm, ong di Padova che organizza il lavoro di medici volontari in Africa. "E' cosciente - dicono - ed è un vero miracolo che si sia salvato"

C'è un medico catanese tra i sopravvissuti al disastro aereo avvenuto questa mattina nel Sud Sudan. Si chiama Damiano Cantone, è in buone condizioni e rientrerà presto in Italia. Lo rende noto il Cuamm, ong di Padova che organizza il lavoro di medici volontari in Africa. "E' cosciente - dicono - ed è un vero miracolo che si sia salvato".

Il volo, a bordo del quale si erano imbarcate 22 persone, era partito da Giuba con destinazione Yirol. L'Unità di crisi della Farnesina segue fin dall'inizio l'evolversi della situazione assieme all'ambasciata di Addis Abeba. "Un nostro connazionale - che lavora in progetti di cooperazione - è tra i sopravvissuti all'incidente", rendeva noto qualche ore fa il Ministero degli Affari Esteri.

L'aereo è precipitato mentre sorvolava un lago. Secondo quanto reso noto dal ministro dell'Informazione dello Stato dei laghi orientali, Taban Abel Aguek, tre persone a bordo sarebbero sopravvissute. Le vittime della tragedia sarebbero dunque 18. Cantone era diretto all'ospedale di Yirol - spiega il Cuann - per prestare servizio insieme a 'Medici con l'Africa' a favore della salute di mamme e bambini. Con grande sollievo, seppur addolorati per le tante vittime e le loro famiglie, confermiamo che le condizioni di Cantone sono buone e che il medico non è in pericolo di vita. Verrà trasferito a Juba e rientrerà presto in Italia".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aereo precipita in Sud Sudan, un medico catanese tra i sopravvissuti

CataniaToday è in caricamento