Area bimbi all'aeroporto e nuovi progetti, Laneri: "La Sac può non essere immobile"

In soli 5 giorni a Fontanarossa è nato uno spazio per far giocare genitori e figli prima delle partenze. Ce l'ha raccontato la neo amministratrice delegata della Sac Ornella Laneri anticipandoci anche i progetti in cantiere per migliorare l'aeroporto

Da qualche giorno all'aeroporto di Fontanarossa, alle partenze, proprio vicino la zona utile per le liste d'attesa è nata un'area gioco per i più piccoli. Uno spazio piccolo ma ben curato dove i genitori potranno far divertire i propri figli con giochi di legno colorati.

Il neo amministratore delegato della Sac, Ornella Laneri, in carica da appena 20 giorni ci ha detto: "Abbiamo deciso di allestire questo piccolo spazio per permettere alle famiglie di rilassarsi e la risposta dei passeggeri è stata subito eccellente. Sin da subito c'è stata la fila. Lo abbiamo messo in piedi in 5 giorni e il personale ha mostrato grande entusiasmo e collaborazione".

"L'aeroporto di Catania è un'azienda difficile da gestire - continua Laneri- ma tutte le persone che lavorano qui sono straordinarie, hanno grande forza di volontà e mi hanno dimostrato in poco tempo partecipazione vera nel dare un servizio. Dovreste vedere oggi quanta gente sta donando il sangue per i terremotati, anche questa iniziativa in collaborazione con l'Avis sta mostrando quanto i catanesi tutti sappiamo essere solidali e generosi. Oggi in aeroporto c'è un'atmosfera di sostegno e aiuto incredibile".

"Al di là di come andranno le cose - continua Ornella Laneri - abbiamo dimostrato che la Sac può non essere immobile. Si può lavorare rapidamente e bene. Uno degli obiettivi primari è migliorare la viabilità e l'accesso all'aerostazione. Abbiamo già incontrato l'assessore Bosco per collaborare in questo senso. In 3 anni vorrei che raggiungessimo quota 10 milioni di passeggeri e per arrivarci dobbiamo rendere l'ingresso a Fontanarossa agevole e rapido. In un anno e mezzo vorremmo ampliare il terminal e aprire quindi la Morandi perché 'c'è fame' di Catania e dobbiamo consentire ai turisti di atterrare in città facilmente tutto l'anno".

" Nei desideri c'è anche far diventare l'area Norma un vero e proprio terminal. Vogliamo che i catanesi e i siciliani  - conclude l'amministratrice Sac - siano fieri di questo aeroporto che serve 7 province su 10. Fontanarossa ha un enorme potenziale che va armonizzato e reso produttivo al massimo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Sparatoria in centro commerciale dopo litigio: un ferito grave

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

  • Tentato omicidio al centro commerciale, il 19enne ha utilizzato pistola con matricola abrasa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento