Aeroporto, arrestato pluripregiudicato in arrivo dal Marocco

Dopo un controllo su un volo Air Arabia proveniente da Casablanca la polizia di frontiera ha fermato l'uomo, accusato di estorsione

La polizia di frontiera di Catania ieri durante una verifica su un volo Air Arabia in arrivo da Casablanca, Marocco, ha arrestato il pluripregiudicato Giovanni Biviano di Lipari, 57 anni, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dalla procura della repubblica presso il Tribunale Ordinario di Barcellona Pozzo di Gotto. L'uomo dovrà espiare un anno, sei mesi e 28 giorni di reclusione per estorsione. L'arrestato è stato condotto nel carcere di piazza Lanza, in regime di vita comune, per rimanere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

BIVIANO Giovanni-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento