Aeroporto, un flash mob in abiti d'epoca al gate delle partenze

Le alunne dell’istituto Lucia Mangano, nell’ambito delle attività di alternanza scuola- lavoro hanno indossato abiti ottocenteschi in un divertente flash mob

Oggi, nell’ambito delle attività di alternanza scuola- lavoro, le alunne dell’Istituto professionale Lucia Mangano di Catania, hanno messo in scena un flash mob che ha divertito e coinvolto i passeggeri in attesa ai gate delle partenze. Una decina di alunne, indossati abiti di fattura ottocentesca che fanno parte della mostra permanente del costume allestita nella loro scuola, hanno cominciato a danzare, tra i passeggeri in attesa di imbarcarsi, sulle note della Casta Diva (aria tratta dalla Norma di Vincenzo Bellini) per poi passare al sound pop contemporaneo di Charlie Puth con il brano “How Long”.

Le alunne dell’Istituto Lucia Mangano – indirizzo “Servizi Sociali Sanitari”- partecipano alle attività dei progetti di Alternanza Scuola Lavoro, organizzati in collaborazione con Sac e con la controllata Sac Service, affiancando il personale della Croce Rossa che assiste i PRM, i Passeggeri a Ridotta Mobilità, in transito nell’Aeroporto di Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento