Aeroporto Fontanarossa, declassamento Ue non impedirà nuovi investimenti

Il nodo-Catania resta escluso dalle principale rete di trasporti varata dall'Unione Europea. L'eurodeputato Giovanni La Via però precisa: "Se la Sicilia deciderà di investire su Fontanarossa non sarà la classificazione Ue a impedirlo"

Catania non ha ancora digerito la dura stangata inflitta dall'Unione Europea, che ha deciso di declassare la rete di trasporti etnea, in primo luogo l'aeroporto di Fontanarossa. Una mancata promozione dell'intero nodo-Catania, relegato in seconda fascia rispetto alle linee principali, tra cui figura invece Palermo (Punta Raisi compreso).

Un colpo durissimo, alla luce dell'importanza che dovrebbe rivestire lo scalo di Fontanarossa, sesto aeroporto d'Italia, inserito nella Top Ten italiana per movimentazione. Come dichiara l'eurodeputato Giovanni La Via alla Sicilia, la questione della classificazione del sistema catanese è già vecchia di almeno due anni. "Il Parlamento non è stato chiamato a votare alcun emendamento, ma a dire sì o no a scelte che già erano state prese d'intesa con il Consiglio".

Tra le condizioni che hanno portato alla scelta una riguarda direttamente il sistema etneo: tutti i nodi selezionati devono infatti essere collegati fra loro da modi di trasporto via terra per essere promossi in prima fascia. Catania non rientra in questi parametri: non si spiega infatti come l'aeroporto di Fontanarossa non abbia ancora oggi alcun collegamento ferroviario con il centro, la stazione e il porto.

Nonostante il declassamento resta però ancora un margine di sviluppo. A precisarlo è ancora l'eurodeputato Giovanni La Via, che sul giornale La Siciliaha aggiunto: "Ho detto al presidente della Sac, Gaetano Mancini, di venire a discutere a Bruxelles di progetti concreti per cui i fondi sono recuperabili"

"La Sicilia di soldi ne ha sin troppi- ha concluso l'eurodeputato - Se deciderà di investire su Fontanarossa non sarà la classificazione Ue a impedirlo"

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Catania usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento