Aeroporto, rampa partenze chiusa per 15 giorni al traffico

L'area, a causa di lavori di manutenzione straordinaria, sarà chiusa al traffico dei mezzi privati e temporaneamente dedicata a tutto il trasporto pubblico su gomma

Dal 13 al 28 febbraio la rampa partenze dell'aeroporto di Catania per lavori di manutenzione straordinaria sarà chiusa al traffico dei mezzi privati e temporaneamente dedicata a tutto il trasporto pubblico su gomma: autobus interprovinciali, Alibus (da/per Catania centro), navetta da/per parcheggio Fontanarossa, servizi charter. Lo rende noto la Sac, la società che gestisce i servizi a terra dello scalo aereo.

La nuova viabilità sarà segnalata da appositi cartelli e presidiata da agenti della Polizia Municipale e addetti SAC Service. Come previsto da un'apposita ordinanza dell'Enac, potranno avere accesso alla rampa solamente i mezzi di servizio delle forze dell'Ordine, ambulanze, taxi, Ncc (noleggio con conducente) e pullman di dimensioni maggiori di 6,5 metri.

L'accesso sarà consentito anche alle auto con passeggeri a ridotta mobilità, che al piano partenze trovano i totem per chiamare l'assistenza specializzata. Modifiche temporanee anche agli arrivi, dove non sarà possibile il transito di autobus, camion e mezzi pesanti. Invariata la collocazione delle biglietterie per i bus interprovinciali, mente il Terminal Bus sarà trasferito sulla rampa Partenze. Gli accompagnatori dei passeggeri in partenza avranno a disposizione i parcheggi Sac.

Gli accompagnatori dei passeggeri in partenza avranno a disposizione i parcheggi SAC vicinissimi al terminal e con i primi 15 minuti gratuiti. Scaricati i bagagli dai mezzi privati, i passeggeri potranno come di consueto accedere all’aerostazione dal piano Arrivi (piano terra) e raggiungere il piano Partenze attraverso ascensore e scale mobili.

La nuova viabilità, che ricordiamo è temporanea e legata a lavori straordinari di manutenzione, sarà segnalata da appositi cartelli e presidiata da agenti della Polizia Municipale e addetti SAC Service.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento