Aeroporto, ruba smartphone nella toilette delle donne: denunciata

Ha rubato il cellulare ad una dipendente aeroportuale, ma è stata incastrata dalle telecamere di videosorveglianza

A seguito di una denuncia di furto di un cellulare presentata da una dipendente aeroportuale, gli agenti della polizia di frontiera di hanno denunciato una donna, J.H. Il furto è avvenuto all’interno di una toilette nelle vicinanze della zona arrivi e da qui, attraverso le immagini del sistema di video sorveglianza  i poliziotti hanno visto una donna che – precedendo di qualche minuto la proprietaria del telefono rubato - è uscita con uno smartphone in mano che ha furtivamente riposto in una borsa che aveva con sé. Dall’attenta osservazione di altre telecamere è stato possibile seguire i movimenti della sospettata la quale si trovava in aeroporto in compagnia di un uomo e di una coppia che doveva partire.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli investigatori hanno avuto la possibilità di osservare ogni mossa della donna che, dopo aver accompagnato la coppia ai controlli di sicurezza, ha lasciato l’aerostazione, insieme all’uomo a bordo di un’autovettura. Ed è stata proprio la targa dell’auto a portare gli agenti a un cittadino straniero residente nel comune di Messina e alla sua convivente, anche lei non italiana. Così l’autorità giudiziaria competente ha emesso un decreto di perquisizione presso l’abitazione della coppia, a Messina, grazie alla quale i poliziotti hanno trovato lo smartphone rubato che è stato riconsegnato alla legittima proprietaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento