Cronaca

Aeroporto, torna da Milano e ruba il computer a un altro passeggero: arrestato

Risaliti al volto dell’uomo tramite l’esame delle immagini che sono state raffrontate con quelle riprese ai check point dell’aerostazione di Malpensa, gli investigatori hanno identificato il responsabile

La polizia di frontiera di Catania, dopo certosine attività d’indagine, ha denunciato in stato di libertà il paternese G.S. classe ’83, perché responsabile del furto di un computer portatile, avvenuto nella sala arrivi dell’aeroporto Vincenzo Bellini.

Dopo aver ricevuto la denuncia da parte della proprietaria, gli agenti, attraverso approfondite indagini effettuate con l’aiuto dei sistemi di videosorveglianza, hanno accertato che il furto era stato portato a segno da un uomo, anch’egli passeggero del volo in arrivo da Milano Malpensa.

Risaliti al volto dell’uomo tramite l’esame delle immagini che sono state raffrontate con quelle riprese ai check point dell’aerostazione di Malpensa, gli investigatori hanno identificato il responsabile. Il computer è stato quindi ritrovato a casa dell'uomo, in seguito ad una perquisizione disposta dall'autorità giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto, torna da Milano e ruba il computer a un altro passeggero: arrestato

CataniaToday è in caricamento