Fontanarossa, da venerdì 1 giugno un volo che collega Catania a Nantes

Il volo sarà operato il lunedì e il venerdì, e si aggiunge ai collegamenti per Parigi e Amsterdam da Catania di Transavia

Un nuovo volo per la Francia da Catania: Transavia, la compagnia low cost del gruppo Air France/KLM, lancia domani venerdì 1° giugno il nuovo collegamento per Nantes dall’aeroporto Fontanarossa. Il volo sarà operato due volte a settimana, il lunedì e il venerdì, e si aggiunge ai collegamenti per Parigi e Amsterdam da Catania, serviti da Transavia da diversi anni, e al nuovo volo per Lione, lanciato lo scorso aprile. I biglietti per il nuovo volo partono da 39€ a tratta, tasse e spese incluse.

“Siamo molto orgogliosi di iniziare ad operare il nostro quarto collegamento da Catania” ha detto Nicolas Henin, CCO di Transavia “Dopo aver operato per anni dall’aeroporto di Fontanarossa i voli per Parigi e Amsterdam, nel 2018 abbiamo deciso di aggiungere due ulteriori rotte da qui per la Francia: il collegamento per Lione è stato lanciato in aprile, e il volo per Nantes partirà domani. Nantes è una bellissima città sulla costa atlantica francese, ricca di storia, tesori culturali e spazi verdi. Nantes è anche considerata la porta di accesso sia per la Bretagna che per la Valle della Loira, con i suoi magnifici castelli, villaggi e vini. Il nuovo volo amplia, inoltre, le possibilità per I turisti francesi di raggiungere la Sicilia orientale, con la sua bellezza e ricchezza culturale, e di scoprire così una delle più belle isole del mediterraneo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento