Non rispetta gli obblighi con i servizi sociali, 35enne finisce in carcere

I carabinieri di piazza Dante hanno accertato delle infrazioni, comunicate all'autorità giudiziaria

Un catanese di 35 anni, affidato in prova ai servizi sociali, è finito in carcere dopo una serie di violazioni alle misure restrittive cui era sottoposto. In varie occasioni i carabinieri di piazza Dante hanno accertato delle infrazioni, comunicate all'autorità giudiziaria che ha deciso di inasprire le pene nei suoi confronti, rinchiudendolo nel penitenziario di piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento