Abbonamenti del Catania in omaggio al comune di Mascalucia, è polemica

"Anche quest'anno sono privilegiata con un abbonamento del Calcio Catania gratuito, tribuna A settore B inferiore ( valore 390 euro). Essere consigliere ha il suo perché, perché a me si e a te no!". E' il messaggio provocatorio del consigliere comunale di Mascalucia Agata Montesanto ( Movimento 5 Stelle)

Consigliere Agata Montesanto su Instagram

"Anche quest'anno sono privilegiata con un abbonamento del Calcio Catania gratuito, tribuna A settore B inferiore ( valore 390 euro) . Essere consigliere ha il suo perché, perché a me si e a te no! Ma quest'anno ci aspettiamo che l'amministrazione attivi il sorteggio cittadino per far partecipare alternativamente alle partite! Vero?". E' il messaggio provocatorio lanciato sui social network da Agata Montesanto, consigliere comunale di Mascalucia ( Movimento 5 Stelle).

Un "beneficio" che già aveva ricevuto lo scorso anno e che l'aveva portata a presentare una interrogazione al sindaco Giovanni Leonardi e al presidente del consiglio comunale.

 “Gli organi amministrativi della nostra comunità – si leggeva nel testo – chiaramente non possono godere di privilegi che lederebbero l'immagine dei rappresentanti eletti dai cittadini e di ogni pubblico funzionario in forza al nostro comune. Gli abbonamenti alla partite del Calcio Catania, pervenuti al comune, risultano inammissibili. Qualora si trattasse di omaggio e non di acquisto, appare opportuno come qualunque altra forma di omaggio offerto da enti sportivi, di spettacolo, di formazione, debba essere donata nella massima trasparenza, non agli amministratori ma alla Cittadinanza. Tali atti -sottolinea- se non resi pubblici e motivati, ledono l'immagine dei rappresentanti comunali, innalzandoli palesemente al di sopra dei cittadini che essi rappresentano”.

In merito al "nuovo omaggio" appena ricevuto, il consigliere Agata Montesanto precisa a CataniaToday che "quest'anno mi è stato detto dal vice sindaco Cantarella che sia il suo abbonamento che quello del sindaco, saranno messi a sorteggio. Mi ha comunicato che gli altri assessori non lo hanno, mentre i consiglieri si. Anche l'anno scorso, disse la stessa cosa, poi alla fine restituimmo pubblicamente l'abbonamento durante una seduta di consiglio. Monitoreremo, quindi, la promessa di sorteggio per gli abbonamenti 2014/15". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento